Caratteristiche e Prestazioni del Motore Suzuki J20A: Specifiche e Olio

La società giapponese ha iniziato ad assemblare il motore a benzina Suzuki J20A da 2,0 litri nel 1998, e il Grand Vitara con tale unità è ancora in vendita in alcuni mercati emergenti. Esistono due versioni del motore con diverse teste cilindriche, alberi a camme e collettore di aspirazione. È importante sottolineare che i motori della serie J includono J18A, J20A, J20B, J23A e J24B.

Nel 1998, un motore da 2,0 litri è apparso sotto l’indice J20 sulla prima generazione del Grand Vitara ed era un’unità con iniezione di carburante distribuita piuttosto tipica per il suo tempo. Ha anche un blocco cilindri in alluminio, manicotti in ghisa e una giacca di raffreddamento aperta, una testa cilindrica a 16 valvole in alluminio non dotata di sollevatori idraulici, una catena di distribuzione. Il motore è molto semplice nella sua progettazione e non ha un sistema di fasatura variabile delle valvole.

Nel 2001, il motore J20A aggiornato è apparso sulla Suzuki Aerio, la versione americana di Liana, ma il motore ha guadagnato popolarità quando ha iniziato ad essere installato sulla seconda generazione di Grand Vitara. Grazie alla nuova testa cilindrica e all’aumento del rapporto di compressione, la sua potenza è aumentata da 128 a 145 CV. Anche le versioni americane del motore avevano solitamente compensatori idraulici di gioco delle valvole.

.

Specifiche

Anni di produzione dal 1998
Spostamento, cc 1995
Sistema di alimentazione carburante iniezione distribuita
Potenza erogata, cv 128-145
Coppia erogata, Nm 174-190
Blocco cilindri alluminio R4
Testa di blocco alluminio 16v
Alesaggio cilindro, mm 84
Corsa pistone, mm 90
Rapporto di compressione 9.3 – 10.5
Sollevatori idraulici NO
Unità di temporizzazione catena
Regolatore di fase NO
Turbocompressore NO
Olio motore consigliato 5W-30, 5W-40
Capacità olio motore, litri 4.7
Tipo di carburante benzina
Norme europee EURO 4/5
Consumo di carburante, L/100 km (per Suzuki Grand Vitara 2007)
— città
– autostrada
– combinato
11.6
7.6
9.1
Durata del motore, km ~300 000

Il motore è stato installato su:

Svantaggi del motore Suzuki J20A

  • Molto spesso, sui forum specializzati, i proprietari di tali motori si lamentano del consumo eccessivo di olio. La ragione è solitamente nelle guarnizioni indurite degli steli delle valvole, ma se la loro sostituzione non aiuta, significa che è il momento di revisionare il motore con l’alesatura dei manicotti alla dimensione di riparazione.
  • Questo motore è piuttosto esigente sulla qualità dell’olio e soprattutto sulla procedura per sostituirlo, e i proprietari di auto più vecchie spesso risparmiano su carburanti e lubrificanti e ciò porta spesso alla rotazione dei manicotti dell’albero motore e quindi al blocco del motore.
  • In questo motore, l’azionamento della distribuzione è composto da tre catene sottili con una bassa risorsa, a volte si allungano e richiedono la sostituzione anche fino a 100 – 120 mila chilometri. Tuttavia, a causa del risparmio sull’olio, i tenditori idraulici della catena possono guastarsi prima.
  • Come ogni motore in alluminio, ha molto paura del surriscaldamento, spesso porta alla testa del cilindro. Inoltre, il collettore di aspirazione si intasa rapidamente e le guarnizioni dell’olio dell’albero motore sono costantemente in perdita. E non dimenticare di controllare lo stato delle candele e le luci delle valvole ogni 30.000 km.

fr_FRFrench