Caratteristiche e Prestazioni del Motore Toyota 2NZ-FE: Specifiche e Olio

Il motore 2NZ è un propulsore benzina a 4 cilindri a 4 tempi, dotato di iniezione elettronica del carburante e sistema di controllo dell’accensione. La configurazione dei cilindri è in linea, con pistoni che operano su un unico albero motore. La testata monta due alberi a camme in testa, spesso dotata del sistema di fasatura variabile delle valvole VVT-i. La refrigerazione del motore avviene grazie a un sistema di raffreddamento a liquido a circolazione forzata di tipo chiuso. La lubrificazione, invece, è garantita da un sistema combinato: a pressione e a spruzzo.

Nel 2003, il motore 2NZ-FE è stato sottoposto ad un’importante revisione in vista dell’adozione degli standard sulle emissioni Euro 4. Le modifiche apportate comprendono:

  • Modifica della forma dei pistoni;
  • Redesign del collettore di scarico;
  • Riprogettazione del catalizzatore a tre vie;
  • Introduzione di un secondo convertitore catalitico a tre vie;
  • Aggiornamento della ECU a una versione a 32 bit.

La serie di motori NZ comprende anche altri modelli, come: 1NZ‑FE e 1NZ‑FXE.

Questo specifico motore è stato utilizzato su vari modelli di auto, tra cui:

  • Toyota bB NCP3 (2000-2005);
  • Toyota Echo XP10 (1999-2005);
  • Toyota Ist XP60 (2002-2007);
  • Toyota Porte AP10 (2004-2012)
  • Toyota Porte XP140 (dal 2012);
  • Toyota Yaris XP10 (1999-2005),
  • Toyota Yaris XP90 (2005-2011)
  • Toyota Yaris XP130 (dal 2011).

Specifiche Tecniche

Anni di produzione: dal 1999
Cilindrata, cc: 1298
Sistema di alimentazione: iniezione MPI
Potenza, cv: 80-90
Coppia, Nm: 120-125
Materiale blocco cilindri: alluminio R4
Materiale testata: alluminio 16v
Alesaggio cilindro, mm: 75
Corsa pistone, mm: 73.5
Rapporto di compressione: 10.5
Caratteristiche: ETCS-i dal 2004
Sollevatori idraulici: dal 2004
Meccanismo di distribuzione: catena
Regolatore di fase: Aspirazione VVT-i
Turbocompressore: NO
Olio motore consigliato: 5W-30
Capacità olio motore, litri: 3.7
Tipo di carburante: 92
Standard antinquinamento: EURO 2/3/4
Consumo medio di carburante, L/100 km (per Toyota Yaris 2008):
— città
– autostrada
– combinato
7.6
4.8
5.7
Durata stimata del motore, km: ~250 000
Peso (kg): 88

Problematiche comuni del motore 2NZ-FE

  1. Consumo eccessivo di olio, spesso notato dopo150.000 km. Le cause possono essere variate, ma spesso si tratta di anelli e cappucci usurati. La decarbonizzazione potrebbe non risolvere il problema.
  2. Rumori provenienti dal motore, spesso causati dall’allungamento della catena di distribuzione, in particolare dopo 200.000 km. In questo caso, la catena di distribuzione dovrebbe essere sostituita. Altre possibili cause includono l’ammortizzatore e il tendicatena.
  3. Oscillazioni nel regime di rotazione al minimo. La pulizia del corpo farfallato e della camera delle valvole al minimo potrebbe risolvere il problema.
  4. Fischio proveniente dal motore. Una possibile causa potrebbe essere una cinghia dell’alternatore incrinata, che dovrebbe essere sostituita.
  5. Vibrazioni dal motore. Queste potrebbero essere causate da problemi al cuscino anteriore, iniettori intasati o un filtro del carburante difettoso.

In generale, il motore 2NZ è sensibile alla qualità dell’olio motore. Utilizzare un olio di alta qualità può aiutare a prolungare la vita del motore.

Dettagli sulla struttura

Blocco cilindri

Il 2NZ-FE presenta un blocco cilindri in lega di alluminio con cinque supporti principali e camicie cilindriche in ghisa a pareti sottili. L’alesaggio e la corsa misurano rispettivamente 75,0 mm e 73,5 mm. L’albero motore è supportato da quattro contrappesi e incorpora un sensore di posizione. Questo motore utilizza bielle in acciaio e pistoni in lega di alluminio con spinotti semiflottanti e fasce elastiche a bassa tensione.

Testata

La testata del 2NZ-FE è in lega di alluminio, garantendo un’efficace dissipazione del calore. Il motore ha due alberi a camme in testa che azionano quattro valvole per cilindro. La catena di distribuzione, che aziona gli alberi a camme, è lubrificata da un getto d’olio. La camera di combustione è di tipo pentroof e presenta collettori trasversali. L’adozione del sistema VVT-i garantisce una fasatura variabile delle valvole sul lato aspirazione. Le valvole hanno dimensioni specifiche, con quelle di aspirazione che misurano 30,5 mm e quelle di scarico 25,5 mm. Per regolare il gioco delle valvole, il motore utilizza pastiglie specifiche.

sv_SESwedish