Caratteristiche e Prestazioni del Motore Fiat 169A4000: Specifiche e Olio

Il motore Fiat 1.2 8v da 1.2 litri, codice 169A4000, è stato assemblato nello stabilimento in Italia dal 2007 ed è installato su modelli noti del gruppo come Panda, Punto, 500 e Lancia Ypsilon. Questo propulsore è stato montato anche sulla seconda serie della Ford Ka con indice FP4 o Duratec 8V.

Il 169A4000 fa parte della famiglia di motori FIRE che include anche: 187A1000, 176A8000, 188A4000, 188A5000, 199A6000, 350A1000, 198A1000, 198A4000, 955A6000 e 955A2000. Si tratta di motori a benzina ad iniezione indiretta, 4 cilindri in linea, distribuzione a 8 valvole, con cilindrate da 1.1 a 1.4 litri.

Questo 1.2 FIRE ha equipaggiato utilitarie di successo del gruppo Fiat e altri costruttori dal 2007, dimostrandosi un propulsore affidabile e parco nei consumi.

Specifiche

Anni di produzione dal 2007
Cilindrata, cc 1242
Sistema di alimentazione iniezione distribuita
Potenza, CV 69
Coppia, Nm 102
Monoblocco cilindri ghisa R4
Testata alluminio 8v
Diametro cilindro, mm 70.8
Corsa pistone, mm 78.9
Rapporto di compressione 11.1
Caratteristiche SOHC
Sollevatori idraulici no
Trasmissione a cinghia Cinghia
Regolatore di fase
Turbo no
Olio motore consigliato 5W-40
Capacità olio motore, litri 2.8
Tipo di carburante benzina
Normative europee EURO 4/5
Consumo di carburante, L/100 km (per Fiat 500 2016)
— città
— autostrada
— combinato
5.6
4.1
5.1
Durata del motore, km ~240 000
Peso, kg 85

Svantaggi del motore Fiat 169A4000

  • Ecco i principali problemi di questo motore 169A4000:

    • Il problema principale è l’usura rapida delle fasce con successivo consumo d’olio;
    • Nei motori dei primi anni si verificava di frequente la rottura della linguetta della puleggia del cambio, con slittamento;
    • Ancora frequenti oscillazioni del regime per sporcizia in farfalla e filtro pompa benzina;
    • Scarsa durata di motorino d’avviamento, termostato e relativi cuscinetti;
    • Non dimenticare di regolare i giochi valvole ogni 50.000 km.

    In sintesi, questo propulsore presenta usura precoce di alcuni componenti chiave, come fasce e puleggia, oltre a problemi di alimentazione e parti di avviamento e raffreddamento dalla vita breve. Fondamentale la corretta manutenzione.

pt_PT_ao90Portuguese