Caratteristiche e Prestazioni del Motore BMW B57D30: Specifiche e Olio

Una serie di motori diesel BMW B57 a 6 cilindri con un volume di 3,0 litri è stata assemblata dal 2015 ed è installata sui modelli più popolari a trazione posteriore e integrale del gruppo tedesco. Ci sono tre modifiche di queste unità di potenza: con una, due o quattro turbine.

I motori diesel a sei cilindri della serie modulare hanno debuttato nel 2015 sulla BMW Serie 7 G11 e presentavano un blocco in alluminio con acciaio spruzzato al plasma sulle pareti del cilindro, una testa in alluminio a 24 valvole DOHC con alzavalvole idraulici e una catena di distribuzione. L’iniezione era effettuata da un sistema di alimentazione Common Rail di Bosch con iniettori piezoelettrici.

Nel 2020, una serie di motori diesel a sei cilindri è stata aggiornata e la versione con 4 turbine è stata abbandonata. Le due modifiche rimanenti sono ora equipaggiate con un paio di turbocompressori di dimensioni diverse e un nuovo sistema di alimentazione Bosch CR con pressione di iniezione aumentata da 2500 a 2700 bar.

Specifiche del Motore

Anni di produzione:dal 2015;
Cilindrata:2993 cc;
Sistema di alimentazione:Common Rail;
Potenza:265 – 400 CV;
Coppia:620 – 760 Nm;
Blocco cilindri:alluminio R6;
Testata:alluminio a 24 valvole;
Alesaggio cilindro:84 mm;
Corsa pistone:90 mm;
Rapporto di compressione:16,0 – 16,5;
Alzavalvole idraulici:sì;
Trasmissione:catena;
Turbocompressore:sì;
Tipo di carburante:diesel;
Standard Euro:EURO 6;
Durata del motore:circa 350.000 km.

Il motore è stato installato su:

  • BMW Serie 3 F30,
  • BMW Serie 3 G20;
  • BMW Serie 4 G22;
  • BMW Serie 5 G30;
  • BMW Serie 6 G32;
  • BMW Serie 7 G11;
  • BMW Serie 8 G15;
  • BMW Serie X3 G01;
  • BMW Serie X4 G02;
  • BMW Serie X5 G05;
  • BMW Serie X6 G06;
  • BMW Serie X7 G07.

Le modifiche del motore con una, due e quattro turbine, con le prime due ancora in due generazioni:

  • B57D30O0: 265 – 286 CV e 620 – 650 Nm;
  • B57D30T0: 320 – 340 CV e 680 – 700 Nm;
  • B57D30S0: 400 CV e 760 Nm.

Svantaggi del motore B57D30:

  • Il problema più noto di questo motore diesel è la contaminazione del collettore di aspirazione e delle sue alette di turbolenza, che comporta problemi di trazione e un funzionamento instabile del motore. Nei casi più avanzati, l’asse delle alette si rompe e il collettore deve essere sostituito.
  • In generale, la catena di distribuzione dei motori della serie modulare ha una durata di 200.000 – 250.000 km e anche di più, ma per i motori diesel potenti con una coppia enorme, non è raro dover effettuare sostituzioni fino a 100.000 km.
  • I problemi rimanenti riguardano praticamente tutti i motori diesel moderni: è necessario monitorare attentamente la pulizia del sistema di raffreddamento, la qualità dell’olio e dei consumabili e pulire periodicamente il collettore di aspirazione e il sistema EGR.
pt_PT_ao90Portuguese