Caratteristiche e Prestazioni del Motore Hyundai-Kia G6CT: Specifiche e Olio

Il motore a benzina V6 Hyundai G6CT da 3,0 litri è stato prodotto dalla casa automobilistica dal 1990 al 2006 e montato su modelli come la Grandeur, la Dynasty, la Starex e la Kia Opirus dei primi anni di produzione. In realtà, questa unità di potenza è una copia della versione a 24 valvole del motore Mitsubishi 6G72.

La famiglia Sigma includeva anche i motori: 2,5 L – G6AV; 3,0 L – G6AT, G6CT; 3,5 L – G6AU, G6CU.

Specifiche del Motore Hyundai-Kia G6CT

Anni di produzione 1990-2006
Cilindrata, cc 2972
Sistema di alimentazione iniezione distribuita
Potenza, hp 185 – 205
Coppia, Nm 250 – 280
Blocco cilindri V6 in ghisa
Testata alluminio 24v
Alesaggio cilindro, mm 91.1
Corsa pistone, mm 76
Rapporto di compressione 10.0
Caratteristiche DOHC
Sollevatori idraulici
Trasmissione del tempo cinghia
Regolatore di fase no
Turbo no
Olio motore consigliato 5W-40
Capacità olio motore, litri 4.6
Tipo di carburante benzina
Standard europei EURO 2/3
Consumo di carburante, L/100 km (per Hyundai Grandeur 2000)
— città
— autostrada
— combinato
16.9
9.6
12.3
Durata del motore, km ~250 000
Peso, kg 191.9

Il motore è stato installato su:

  • Hyundai Dynasty I (LX) nel periodo 1996 – 2005;
  • Hyundai Equus I (LZ) nel periodo 1999 – 2005;
  • Hyundai Grandeur I (L) nel periodo 1990 – 1992;
  • Hyundai Grandeur II (LX) nel periodo 1992 – 1998;
  • Hyundai Grandeur III (XG) nel periodo 1998 – 2005;
  • Hyundai Starex I (A1) nel periodo 1999 – 2003;
  • Kia Opirus I (GH) nel periodo 2003 – 2006.

Svantaggi del motore Hyundai G6CT

  • Nei primi anni, la qualità di costruzione dei motori e di alcuni dei loro componenti era molto scarsa.
  • Sono stati descritti molti casi di blocco del motore a causa dell’usura dei cilindri dopo 50.000 km.
  • In seguito, la qualità è migliorata e ora la maggior parte dei reclami riguarda il consumo di olio.
  • Inoltre, spesso il regime del motore fluttua a causa dell’inquinamento del corpo farfallato, degli iniettori o del regolatore del minimo.
  • I punti deboli includono il sistema di accensione e i sollevatori idraulici di breve durata.
pt_PT_ao90Portuguese