Caratteristiche e Prestazioni del Motore Peugeot DV6TED4: Specifiche e Olio

Il motore diesel Peugeot DV6TED4 da 1,6 litri, o 1,6 HDi 109, è stato assemblato dal 2004 al 2011 e montato su quasi tutte le famose auto del gruppo francese. Di questo motore esistevano due versioni: la 9HY per l’Euro 3 e la 9HZ per l’Euro 4, dotata di un filtro antiparticolato.

Altri motori diesel della famiglia DV6 sono: DV6TED4, DV6ATED4, DV6BTED4, DV6CTED, DV6DTED, DV6ETED, DV6FCTED, DV6FDTED, DV6FETED.

Nel 2004, il primo diesel della vasta famiglia 1.6 HDi ha fatto il suo debutto sul modello Peugeot 407. La progettazione di questo motore è tipica: un blocco di alluminio a 4 cilindri con manicotti di ghisa, una testata di alluminio per 16 valvole con compensatori idraulici e un sistema di distribuzione combinato: l’albero a gomiti è collegato all’albero a camme di scarico tramite una cinghia, mentre gli alberi di aspirazione e scarico sono collegati da una catena.

L’iniezione è gestita dal sistema Common Rail di Bosch con iniettori elettromagnetici, e tutte le modifiche sono dotate di sovralimentazione sotto forma di una turbina Garrett GT1544V, oltre a un intercooler. Alcune versioni dispongono di una modalità Overboost, che aumenta brevemente la coppia del motore di 20 Nm.

Specifiche del Motore Peugeot DV6TED4

Anni di produzione 2004-2011
Cilindrata, cc 1560
Sistema di alimentazione Common Rail
Potenza, CV 109
Coppia, Nm 240 – 260
Blocco cilindri alluminio R4
Testata alluminio 16v
Alesaggio cilindro, mm 75
Corsa pistone, mm 88.3
Rapporto di compressione 18.0
Sollevatori idraulici
Trasmissione catena & cinghia
Regolatore di fase no
Turbo Garrett GT1544V
Olio motore consigliato 5W-30, 5W-40
Capacità olio motore, litri 4.25
Tipo di carburante diesel
Standard Euro EURO 3/4
Consumo di carburante, L/100 km (per Peugeot 407 2005)
— città
— autostrada
— combinato
7.1
4.6
5.3
Durata del motore, km ~400 000
Peso, kg 145

Il motore è stato montato su:

  • Citroen C2 I (A6) nel 2007 – 2009;
  • Citroen C3 I (A31) nel 2005 – 2009; C3 II (A51) nel 2009 – 2011;
  • Citroen C3 Picasso I (A58) nel 2009 – 2011;
  • Citroen C4 I (B51) nel 2004 – 2010;
  • Citroen C4 Picasso I (B58) nel 2006 – 2010;
  • Citroen C5 I (X3/X4) nel 2004 – 2008; C5 II (X7) nel 2008 – 2010;
  • Citroen Berlingo II (B9) nel 2008 – 2010;
  • Citroen Xsara Picasso I (N68) nel 2004 – 2010;
  • Peugeot 206 I (T1) nel 2004 – 2009;
  • Peugeot 207 I (A7) nel 2006 – 2009;
  • Peugeot 307 I (T5/T6) nel 2005 – 2008;
  • Peugeot 308 I (T7) nel 2007 – 2011;
  • Peugeot 407 I (D2) nel 2004 – 2011;
  • Peugeot 1007 I (A8) nel 2005 – 2009;
  • Peugeot 3008 I (T84) nel 2009 – 2011;
  • Peugeot 5008 I (T87) nel 2009 – 2011;
  • Peugeot Partner II (B9) nel 2008 – 2010.

Svantaggi del motore DV6TED4

  • Nei primi anni di produzione, questi motori soffrivano di un rapido usura delle camme dell’albero a camme, così come la distruzione del tenditore idraulico della catena, che si trova tra gli alberi a camme. Col tempo, la qualità di fabbricazione di queste unità è migliorata e il problema è quasi scomparso.
  • Le modifiche dotate di un filtro antiparticolato erano equipaggiate con un distributore d’aria con due smorzatori, che spesso perdevano e il grasso si riversava sulla cinghia di distribuzione e sulle unità ausiliarie. Anche il pneumodistributore delle versioni senza filtro antiparticolato spesso perde olio, ma già nell’aspirazione.
  • La turbina Garrett GT15V, affidabile su altri motori, qui ha una durata sospettosamente breve. Di solito la causa del suo guasto precoce è un filtro grossolano intasato, che si trova nel raccordo del tubo dell’olio, che fornisce lubrificante al turbocompressore.
  • Come in qualsiasi motore diesel moderno, anche qui la valvola EGR si sporca e si blocca molto rapidamente, il filtro antiparticolato non dura a lungo, le rondelle refrattarie sotto gli iniettori spesso si bruciano, e quando la cinghia di distribuzione si rompe, le bilanciere si rompono e le camme dell’albero a camme si danneggiano.
sv_SESwedish