Caratteristiche e Prestazioni del Motore Peugeot DW12TED4: Specifiche e Olio

Il motore Peugeot DW12TED4 o DW12ATED4 da 2,2 litri è stato prodotto dal 2000 al 2006 e montato sui modelli più grandi del marchio francese, come la 406 e la 607. Esistevano tre versioni del motore: 4HX e 4HZ per le auto di serie e 4HW per i minivan 807 e C8.

La linea DW12 comprende: DW12TED4, DW12BTED4, DW12CTED4, DW12MTED4, DW12UTED.

Le unità diesel da 2,2 litri sono apparse per la prima volta nel 2000 sul modello Peugeot 607. Per quanto riguarda la progettazione, troviamo un blocco in ghisa, una testata cilindrica in alluminio a 16 valvole con sollevatori idraulici, un sistema di distribuzione combinato costituito da una cinghia e una piccola catena tra gli alberi a camme, un sistema di alimentazione Common Rail prodotto da Bosch EDC 15C2 o Siemens SID 801, un blocco albero bilanciere e una turbina a geometria variabile Garrett GT1549P con intercooler.

Una caratteristica distintiva del motore è il sistema per modificare la turbolenza del flusso d’aria nell’aspirazione – SWIRL. In pratica, ci sono due collettori di aspirazione, i cui flussi d’aria si mescolano, aumentando la formazione di vortici e contribuendo alla completa combustione del carburante diesel.

Specifiche del motore DW12TED4

Anni di produzione2000-2006
Cilindrata, cc2179
Sistema di alimentazioneCommon Rail
Potenza, hp128 – 133
Coppia, Nm315
Blocco cilindrighisa R4
Testataalluminio 16v
Alesaggio cilindro, mm85
Corsa pistone, mm96
Rapporto di compressione18.0
Sollevatori idraulici
Trasmissionecatena & cinghia
Regolatore di faseno
TurboGarrett GT1549P
Olio motore consigliato5W-40, 5W-30
Capacità olio motore, litri5.25
Tipo di carburantediesel
Standard europeiEURO 3/4
Consumo di carburante, L/100 km (per Peugeot 607 2003)
— città
— autostrada
— combinato
8.9
5.5
6.7
Durata del motore, km~400 000
Peso, kg215

Il motore è stato installato su:

Svantaggi del motore DW12TED4

  • Nei primi due anni di produzione, la catena tra gli alberi a camme tendeva a cedere. Successivamente la qualità è migliorata, ma le stelle degli alberi a camme possono ancora ruotare.
  • Il sistema di cambio della geometria dell’aspirazione (SWIRL) è controllato da una membrana di gomma che si consuma piuttosto rapidamente, il vuoto nel collettore di aspirazione scompare e la turbina passa alla modalità di massima prestazione e inizia a soffiare.
  • Il problema più noto dei motori diesel 2.2 HDi è rappresentato dagli iniettori che si incastrano nella testata, che a volte si attaccano così tanto alla testata che nelle officine si ricorre spesso all’uso di idraulica e si rompono non solo gli iniettori, ma anche la testata del motore.
  • Spesso si verificano guasti del regolatore di pressione del carburante a causa di un filtro intasato, perdite lungo le guarnizioni della pompa di iniezione Bosch e bruciature delle rondelle refrattarie sotto gli iniettori. E il sistema Common Rail di Siemens è noto anche per la sua abbastanza frequente aerazione.
  • Un risorsa modesta in questa unità di potenza è rappresentata dalla puleggia dell’ammortizzatore dell’albero motore, dalla geometria della turbina e soprattutto dal filtro antiparticolato, naturalmente nelle versioni in cui è presente. Inoltre, gli scambiatori di calore qui spesso perdono e la valvola EGR si intasa molto rapidamente di fuliggine.
sv_SESwedish