Caratteristiche e Prestazioni del Motore Fiat 192A8000: Specifiche e Olio

Il motore Fiat 192A8000, conosciuto anche come Stilo 1.9 JTD, è stato prodotto dal 2004 al 2008 ed è stato installato su popolari modelli del marchio come la seconda serie di Stilo e Bravo. Questa unità diesel era dotata di una testata 8 valvole, priva di idraulici.

I motori della famiglia Multijet I Fiat sono: 199A2000, 199A3000, 186A9000, 192A8000, 937A5000, 839A6000, 939A3000.

In particolare, il 192A8000 rappresenta la variante 1.9 litri 8V di base di questa famiglia, che introduceva la tecnologia common rail Multijet sulle vetture compatte Fiat. Condividendo il basamento con le sorelle superiori, mirava a contenere costi e consumi, a scapito di prestazioni. Robusto e collaudato, ha motorizzato Stilo e Bravo per diversi anni, dimostrandosi un diesel affidabile.

Specifiche

Anni di produzione 2004-2008
Cilindrata, cc 1910
Sistema di alimentazione carburante Common Rail
Potenza erogata, CV 120
Coppia in uscita, Nm 255
Blocco cilindri ghisa R4
Blocca la testa alluminio 8v
Alesaggio cilindro, mm 82
Corsa del pistone, mm 90.4
Rapporto di compressione 18.0
Caratteristiche SOHC, intercooler
Sollevatori idraulici No
Azionamento cronometrato Cinghia
Regolatore di fase No
Turbocompressione Garrett GT1749MV
Olio motore consigliato 5W-40
Capacità olio motore, litri 4.7
Tipo di carburante diesel
Standard europei EURO 4
Consumo carburante, L/100 km (per Fiat Stilo 2005)
— città
– autostrada
– combinato
6.7
4.5
5.3
Durata del motore, km ~350.000
Peso (kg) 181

Il motore è stato installato su:

Svantaggi del motore Fiat 192A8000

  • Si tratta di un motore affidabile e longevo, senza problemi legati ai convogliatori d’aria.
  • L’iniezione Bosch funziona bene, ma ci sono criticità ad alto chilometraggio.
  • Il più delle volte inizia a gocciolare un iniettore, causando forti vibrazioni.
  • Per intasamento della valvola dosatrice sulla pompa d’iniezione il motore può andare in stallo.
  • Altri punti deboli sono la pompa di alimentazione, il sensore di massa d’aria e la valvola EGR.

In sintesi, questo 1.9 Multijet 8V si è rivelato nel complesso un diesel affidabile. Le criticità principali riguardano l’iniezione ad alti km, con sgocciolii e stallo motore, oltre a problematiche di alcuni componenti specifici. Con manutenzione adeguata e preventiva è un propulsore di buona durata.

fr_FRFrench