Caratteristiche e Prestazioni del Motore Ford F8CE: Specifiche e Olio

Il motore Ford F8CE da 2.0 litri, o Split Port SPI 2000, è stato prodotto dal 1997 al 2002 ed era montato sulla terza generazione del modello Escort per il mercato statunitense e canadese. Questo propulsore nei primi anni è stato prodotto con lievi modifiche sotto l’indice F7CE.

Anche la linea Split Port include motori a combustione interna: YS4E.

Specifiche del Motore Ford F8CE

Anni di produzione1997-2002
Cilindrata, cc1988
Sistema di alimentazioneiniezione distribuita
Potenza, CV111
Coppia, Nm169
Blocco cilindriR4 in ghisa
Testataalluminio 8v
Alesaggio cilindri, mm84.8
Corsa pistone, mm88
Rapporto di compressione9.35
CaratteristicheCVH
Sollevatori idraulici
Trasmissione temporalecinghia
Regolatore di faseno
Turbocompressoreno
Olio motore consigliato5W-30
Capacità olio motore, litri3.78
Tipo di carburantebenzina
Standard europeiEURO 3
Consumo di carburante, L/100 km (per Ford Escort 1998)
— città
— autostrada
— combinato
10.2
6.7
7.9
Durata del motore, km~250 000

Il motore è stato installato su:

  • Ford Escort USA Mk3 dal 1997 al 2002.

Svantaggi del motore F8CE

  • Il problema più noto di questo motore è la caduta dei sedili delle valvole direttamente nei cilindri.
  • Subito dopo per popolarità vi sono frequenti surriscaldamenti a causa di perdite di liquido di raffreddamento.
  • Le parti di ricambio per questo propulsore non sono molto diffuse e i loro prezzi non sono incoraggianti.
  • Inoltre, il motore è molto rumoroso e il rimbombo sotto il cofano aumenta con il chilometraggio.
  • L’unico vantaggio può essere considerato il fatto che quando la cinghia si rompe, la valvola non si piega.
pl_PLPolish